Pubblicazioni 2019

02/09/2019

Mondo Cinese

A lezione di futuro - Numero 164

Questo numero di Mondo Cinese è dedicato all’analisi di alcuni aspetti del sistema educativo della Repubblica Popolare Cinese e, parallelamente, delle implicazioni dell’internazionalizzazione dell’istruzione fra Italia e Cina. 

L’istruzione, non serve dirlo, è un tema fondamentale per comprendere tanto il presente quanto il futuro della Cina e del mondo nel suo complesso. Basti pensare che il sistema educativo della Repubblica Popolare Cinese, con i suoi 250 milioni di studenti e 15 milioni di docenti, è il più grande al mondo. Inoltre, è noto come gli studenti cinesi stiano imponendosi fra i migliori nelle graduatorie internazionali relative alle competenze acquisite, in primo luogo nelle discipline scientifiche e matematiche; senza pensare al fatto che la Cina costituisce il più ampio bacino studentesco per la mobilità internazionale, in particolare a livello di istruzione universitaria e, al tempo stesso, aspira a diventare una delle più importanti destinazioni mondiali per la formazione nell’arco del prossimo ventennio. Non è, tuttavia, solo per una questione meramente demografica o per l’importanza economica oggi rivestita dalla Cina nel mercato globale della formazione che il tema richiede un’attenzione particolare. 

Storicamente l’evoluzione del sistema educativo cinese infatti si intreccia in modo simbiotico con il processo di costruzione di uno Stato e di una società moderni e con la trasformazione del rapporto della Cina con il resto del mondo. Nelle politiche relative all’istruzione la classe dirigente cinese, nazionale e locale, ha proiettato le proprie idee e ambizioni; ed è spesso all’interno del sistema educativo che sono emersi con più evidenza i successi e le difficoltà del paese sul piano economico, sociale e culturale. Il fatto che l’istruzione rivesta un ruolo centrale nella visione dell’attuale dirigenza della Repubblica Popolare Cinese è un dato incontrovertibile.

 

Condividi sui Social

Leggi l’editoriale

Indice

7 Laura DE GIORGI e Francesco BOGGIO FERRARIS
Editoriale

POLITICA INTERNA
15 Edward VICKERS
Education, politics and the Chinese state under Xi Jinping

ECONOMIA E MANAGEMENT
33 David S. G. GOODMAN
China’s International Higher Education: Regulation and The Market
45 Rosanna TERMINIO
Italia-Cina: lingua, cultura e futuro del lavoro

RELAZIONI INTERNAZIONALI
59 Carla BAGNA e Andrea SCIBETTA
Studenti cinesi dei programmi Marco Polo-Turandot: opportunità del sistema universitario e
dell’alta formazione

CULTURA E SOCIETÀ
73 Stefania STAFUTTI
La “terza porta”: la riforma del gaokao nel quadro dell’accesso all’istruzione universitaria in Cina
95 Chiara BERTULESSI
Umiliazione nazionale, educazione al patriottismo e il memoriale del “Massacro di Lüshun”

OSSERVATORIO
107 Nando PAGNONCELLI e Lucia SPADACCINI
La scuola come veicolo di avvicinamento alla lingua e alla cultura cinesi
123 Rita FATIGUSO
La scelta complicata di una scuola internazionale in Cina

L’OPINIONE
129 Bo JI e Francesco ZHOU
Intervista a cura di Francesco Boggio Ferraris
137 La Scuola Internazionale Italo-Cinese di Padova
Intervista a cura di Laura De Giorgi
141 Marianna Wen ZHUO
Intervista a cura della Redazione di Mondo Cinese

In Fondazione

I Soci

Iscriviti alla Newsletter della
FONDAZIONE ITALIA CINA

Please select all the ways you would like to hear from Fondazione Italia Cina:

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.

Fondazione Italia Cina

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Tel +39 02 72000000
info@italychina.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.