Area News

18/07/2019

Fondazione

Presentata a Milano la X edizione del Rapporto annuale

La Fondazione Italia Cina ha presentato il 18 luglio a Milano il suo X Rapporto annuale “Cina 2019. Scenari e prospettive per le imprese”, che raccoglie ricerche, analisi di rischio e previsioni nel breve-medio periodo sulla Cina. Il Rapporto - il più completo outlook sulla Cina attualmente presente in Italia, finalizzato a mostrare le prospettive per le imprese italiane in Cina - è elaborato dal CeSIF, il Centro Studi per l’Impresa della Fondazione Italia Cina. 

Quella milanese è la seconda tappa del roadshow di presentazioni, dopo l’appuntamento in Farnesina dell’8 luglio scorso e l’anteprima organizzata a Milano il 17 giugno per il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che ha firmato la prefazione del volume. 

La presentazione è stata organizzata in collaborazione con l’Ordine Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano, presso la loro sede di via Pattari. Ad aprire i lavori sono stati Marcella Caradonna, Presidente Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, e Marco Bettin, Direttore Operativo Fondazione Italia Cina. Il Rapporto annuale è stato presentato da Filippo Fasulo, Direttore CeSIF - Centro Studi per l’Impresa della Fondazione Italia Cina mentre i focus settoriali hanno visto l’intervento di Roberto Diletto, Manager Diacron Business Consulting (Shanghai), Andrea Benigni, Amministratore Delegato Eca Italia, Federico Ruffino, Marketing & Communication Manager Triboo East Media, Savino Tatò, Partner Ernst & Young. Testimonianze aziendali di Roberto Ferraro, Executive Chairman Giacomini Asia – Pacific, e Massimo Bagnasco, partner e Managing Director Progetto CMR Cina. Gli interventi sono stati moderati da Arianna Gasbarra, Vicepresidente Commissione Internazionalizzazione delle Imprese e Rapporti con Organismi Internazionali. 

L’edizione 2019 del Rapporto annuale è composta da 309 pagine, 204 grafici, 30 tabelle e una appendice. La pubblicazione prevede sei sezioni: le prime quattro riportano un’analisi di rischio Paese da un punto di vista politico, macroeconomico e di business environment. La quinta espone le principali implicazioni e opportunità settoriali per le imprese estere in Cina, con particolare riferimento a quelle italiane. Nello specifico sono analizzati 10 settori: alimenti e bevande, sanitario, retail, beni di lusso, protezione ambientale, prodotti chimici, macchinari, automotive, media e intrattenimento, arredamento. L’ultimo capitolo presenta le opportunità in Italia: turismo cinese e shopping, investimenti e incoming di studenti dalla Cina.

                                                             Clicca qui per maggiori informazioni

Galleria Immagini:

In Fondazione

I Soci

Iscriviti alla Newsletter della
FONDAZIONE ITALIA CINA

Please select all the ways you would like to hear from Fondazione Italia Cina:

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.

Fondazione Italia Cina

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Tel +39 02 72000000
info@italychina.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.