Area News

02/04/2019

Fondazione

Aggiornamento Gruppi di Lavoro: come partecipare

Continuano le attività dei Gruppi di Lavoro (GdL) avviati da Fondazione Italia Cina e Camera di Commercio Italo Cinese nel 2018 per condividere idee, progetti, problematiche e know-how al servizio dei Soci e, parallelamente, per fornire proposte a livello di Sistema Paese per lo sviluppo delle relazioni Italia-Cina. 

Ad oggi sono stati lanciati i seguenti GdL: Digitale, Investimenti Cinesi, Italian Lifestyle/Made in Italy, Meccanica, Sanità, Service Providers e Turismo.

Per favorire la continua partecipazione ai Gruppi di Lavoro, condividiamo di seguito le linee guida di ciascun gruppo avviato.

Per partecipare ai Gruppi di Lavoro è necessario inviare una mail a info@italychinaworkinggroup.comspecificando a quale gruppo si intende aderire.

 Investimenti Cinesi

Dopo gli incontri del 31 maggio e dell'11 dicembre scorsi, il GdL Investimenti Cinesi ha delineato alcune tematiche di interesse per i partecipanti:

  • Mancanza di dati completi e ufficiali;
  • Importanza strategica della condivisione di informazioni e della promozione del Sistema Paese;
  • Individuazione di strumenti attendibili per stimolare e indirizzare potenziali investimenti.
Tra le prossime azioni del GdL, sottolineiamo la proposta di coordinamento con le realtà istituzionali di Italia e Cina e la spinta ad identificare settori e progetti strategici per sviluppare le attività di M&A e investimento in Italia.

Il GdL Investimenti Cinesi è coordinato da Mr. Jin Yangkun (Consigliere della Fondazione Italia Cina e General Manager di ICBC Europe S.A.) e Alessandro Paoli (Consigliere della Camera di Commercio Italo Cinese e Head of Unicredit International Center Italy).

 Italian Lifestyle/Made in Italy

Dalla prima riunione del 14 maggio, il GdL ha identificato due filoni principali di interesse:
  • Partecipazione alla China International Import Expo (CIIE) di Shanghai 
  • Sviluppo progetti/iniziative “verticali” (in particolare collegati a logistica, tracciabilità e innovazione digitale)
Dato l’interesse per la partecipazione alla CIIE, il GdL si è riunito in due occasioni per approfondire la partecipazione alla manifestazione verificando le possibilità di fornitura di servizi agli espositori italiani da parte dei membri del Gruppo di Lavoro Italian Lifestyle / Made in Italy.
Inoltre, il Gdl ha organizzato un incontro istituzionale con il prossimo Console Generale della Repubblica Italiana a Shanghai, Michele Cecchi, che si è dimostrato disponibile a supportare le attività di promozione delle imprese anche in vista della presenza italiana all’intero della CIIE.

Il GdL Italian Lifestyle/Made in Italy è coordinato da Antonio Intiglietta (Vice Presidente della Camera di Commercio Italo Cinese e Presidente di Ge.Fi. Spa) e da Fabrizio Spremberg (Consigliere della Fondazione Italia Cina e Amministratore Delegato di Spremberg Srl).

Meccanica


In seguito alla prima riunione del Gruppo di Lavoro Meccanica del 30 maggio, sono state discusse le seguenti tematiche:
  • Disponibilità a ricevere indicazioni/richieste/proposte da parte delle aziende alle quali il GdL possibilmente fornirà riscontri;
  • Identificazione canali ed opportunità di sviluppo relazioni bilaterali anche attraverso testimonianze/“best practice” 
  • Approfondimento di tematiche normative e contesti di mercato in merito al settore di riferimento
Il GdL Meccanica è coordinato da Claudio Rotti (Consigliere della Fondazione Italia Cina e Consigliere di Confcommercio) e del Dott. Alberto Nicolai (Consigliere della Camera di Commercio Italo Cinese e Responsabile Direzione Marketing di UCIMU).

 Sanità

A seguito della prima riunione del Gruppo di Lavoro Sanità dello scorso 1 giugno, è stata elaborata una value proposition con la descrizione degli obiettivi dell’iniziativa e dei relativi deliverables

Il GdL sanità si propone di:
  • Approfondire le opportunità che il mercato Life Science cinese offre; 
  • Favorire lo scambio di best practices e il nascere di nuove collaborazioni; 
  • Raccogliere temi e indicazioni da condividere con stakeholders italiani e cinesi. 
I settori coinvolti dall’iniziativa saranno principalmente farmaceutico, healthcare e i servizi (assicurativi, turismo medicale, etc.). Approfondendo temi fondamentali oggetto di recenti riforme come l’accesso al mercato (e alle diverse Province), le modalità di vendita e distribuzione e le joint ventures, il Gruppo di Lavoro si propone di: 
  • Fornire un quadro normativo aggiornato in merito alla situazione di accesso al mercato;
  • Individuare casi di successo utili a comprendere l’evoluzione dello scenario di business 
  • Mettere a fattor comune un sistema di relazioni utile ad approcciare il Paese. 
Il GdL Sanità è coordinato da Diana Bracco (Vice Presidente Esecutivo della Fondazione Italia Cina e Presidente del Gruppo Bracco) e da Ugo Calò (Partner dello studio legale DLA Piper).

Scarica il report

 Turismo

Dopo i due incontri del 20 giugno e del 17 dicembre scorsi, il GdL Turismo ha concordato sulle priorità espresse dai partecipanti:
  • Presentare le istanze dello sviluppo turistico cinese in Italia alle istituzioni competenti
  • Sviluppare business e creare sinergie fra i partecipanti al GdL
Sono state discusse le seguenti tematiche:

  • Situazioni che impattano il turismo cinese nella fase di organizzazione del viaggio (ad esempio: visti d’ingresso, rotte aeree, ecc.)
  • Situazioni che impattano il turismo cinese durante il viaggio (ad esempio: certificazione delle guide turistiche, assistenza sanitaria, digitale, ecc.)
I prossimi incontri del GdL mireranno ad approfondire tali tematiche, proponendo delle soluzioni e, ove possibile, coinvolgendo facilitatori. I risultati potrebbero essere presentati durante gli appuntamenti chiave per il settore.

Il GdL Turismo è coordinato da Airaldo Piva (Amministratore Delegato di Hengdian Group Europe) e da Giuliana Zagarella (Partner di Digital to Asia).

 Digitale

Il GdL Digitale si è riunito per il 16 luglio e il 18 febbraio scorsi presso la nostra sede di Palazzo Clerici. Sotto il coordinamento di Guido Ghedin (Head of Global Development Cifnews) e Francesca Quaratino (CEO di Manafactory srl), sono state elaborate le linee guida e i possibili sviluppi operativi del GdL riassunte nel documento scaricabile a questo link.

Service Providers

Il GdL dei Service Providers si è riunito per la prima volta il 9 luglio presso gli uffici di NCTM in via Agnello 12 a Milano. I coordinatori sono dell’Avv. Enrico Toti (Of Counsel Studio legale NCTM) e del Dott. Riccardo Fuochi (Presidente di OM LOG srl).

In Fondazione

I Soci

Iscriviti alla Newsletter della
FONDAZIONE ITALIA CINA

Please select all the ways you would like to hear from Fondazione Italia Cina:

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.

Fondazione Italia Cina

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Tel +39 02 72000000
info@italychina.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.