Area News

28/02/2017

Fondazione

News dai Soci_Febbraio 2017

D'Andrea & Partners lancia "Invest in Italy"
D’Andrea & Partners lancia la nuova guida pratica "Invest in Italy". Scritta dall’avvocato Matteo Zhi, senior partner D'Andrea & Partners International Boutique Law firm, professionista che vanta una lunga esperienza e conoscenza tanto della Cina quanto dell’Italia, la guida fornisce informazioni chiare, complete e veloci da leggere per chiunque voglia avviare un investimento in Italia: visti, permessi, forme societarie e procedure di apertura, fisco e tasse, etc. È disponibile per ora in lingua cinese e, presto, lo sarà anche il lingua inglese. “Invest in Italy” è disponibile sia in formato cartaceo che ebook. Per averne una copia, scrivi a info@dandreapartners.com.

Orchestra Verdi e Teatro Elfo Puccini: CONVENZIONI PER I SOCI


La Fondazione Italia Cina è lieta di segnalare la promozione offerta dall'Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi ai nostri Soci per assistere a "Shéhérazade" di Rimskij-Korsakov e alla Sinfonia n. 6 di Prokof’ev, in programma dal 2 al 5 marzo all'Auditorium di Milano (Largo Mahler). 

La "Shéhérazade" è una splendida suite sinfonica divisa in quattro quadri e ispirata ai racconti de Le mille e una notte. Nel ruolo di solista il primo violino dell’Orchestra Verdi, Luca Santaniello. 

La Sinfonia n. 6 di Prokof’ev, composta nel 1947 negli anni del dopoguerra vede l’avvicendarsi di tre movimenti per raccontare la fine della guerra e l’ottimismo della ricostruzione, pur con le ferite indelebili lasciate dal conflitto.
A dirigere l’Orchestra Verdi una beniamina del pubblico di largo Mahler, la cinese Zhang Xian oggi direttore della New Jersey Symphony Orchestra.

Promozione riservata ai Soci e Studenti della Fondazione Italia Cina: biglietti di Platea € 19 anziché € 36 - Biglietti di Balconata € 17 anziché € 27. Per usufruire della promozione è necessario prenotarsi a francesca.cremonini@laverdi.org entro giovedì 2 marzo, precisando nome e cognome, giorno scelto e tipo di biglietti (platea o balconata).

***
Promozione speciale per lo spettacolo "Faust: una ricerca sul linguaggio dell'Opera di Pechino" al Teatro Elfo Puccini di Milano (in lingua cinese con sovratitoli in italiano) dal 21 al 26 marzo. 
Per i Soci della Fondazione è possibile acquistare biglietti per lo spettacolo a 13,50 euro l'uno anziché 32,50, fino ad esaurimento posti disponibili: per prenotazioni scrivere una mail a biglietteria@elfo.org specificando cognome, nome, numero di telefono, titolo spettacolo, data e numero di posti e indicando nell'oggetto PROMO FONDAZIONEITALIACINA.
Un'importante sfida produttiva voluta da Emilia Romagna Teatro e realizzata grazie al sostegno e all'entusiasmo della Compagnia Nazionale dell'Opera di Pechino. Una sfida affidata alla regista tedesca Anna Peschke e a un gruppo di giovani interpreti cinesi accompagnati da un ensemble musicale composto da musicisti italiani e cinesi.

Faust, tragedia di grande profondità del celebre filosofo Goethe, si pone come un ponte tra la Cina e la Germania, tra l’Oriente e l’Occidente, grazie al lavoro e alla particolare visione di Anna Peschke.

«Lì dove l'Occidente perde la parola - è la visione della regista - può entrare in gioco l'espressività rituale dell'Oriente; dove la rigidità della tradizione orientale si farà scalfire emergeranno pieghe di senso e di espressività rivitalizzanti per la comprensione contemporanea ».
L’opera viene messa in scena come un Jīngjù, la famosa arte performativa che non solo combina canto e recitazione, ma comprende anche danza, arti acrobatiche e marziali in uno stile affascinante. 
Questa nuova forma e questa estetica orientale possono mostrare un’opera celebre come Faust, in un contesto innovativo, e offrire nuove prospettive su una storia senza tempo. Inoltre questa produzione segna un passo in avanti verso una forma contemporanea di Jīngjù, che si apre a moderne influenze e a tematiche del nostro tempo.
_____________
TEATRO ELFO PUCCINI | SALA SHAKESPEARE (Corso Buenos Aires, 33 - Milano)

21 - 26 MARZO 2017
MAR-SAB: 20:30 / DOM: 16:00 
FAUST: UNA RICERCA SUL LINGUAGGIO DELL'OPERA DI PECHINO
di Li Meini basato sul dramma Faust: prima parte di Johann Wolfgang Goethe
progetto e regia Anna Peschke, consulente artistico Xu Mengke
con Liu Dake, Xu Mengke, Zhao Huihui, Zhang Jiachun
musicisti: Fu ChaYina (yueqin), Vincenzo Core (chitarra elettrica ed elaborazione elettronica), Wang Jihui (jinghu), Niu LuLu (gong), Laura Mancini (percussioni), Giacomo Piermatti (contrabbasso), Wang Xi (bangu)
produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione – China National Peking Opera Company
Con il patrocinio del Goethe-Institut Mailand.

In Fondazione

I Soci

Iscriviti alla Newsletter della
FONDAZIONE ITALIA CINA

Please select all the ways you would like to hear from Fondazione Italia Cina:

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.

Fondazione Italia Cina

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Tel +39 02 72000000
info@italychina.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.