News Area

07/02/2020

Foundation

Coronavirus, la Fondazione esprime solidarietà e vicinanza al popolo cinese

Il Presidente della Fondazione Italia Cina Alberto Bombassei ha inviato una lettera all'Ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia, Li Junhua, per esprimere la solidarietà e la vicinanza della Fondazione, dei suoi consiglieri e dei suoi associati al popolo cinese, in questo difficile momento dovuto all'epidemia di Coronavirus, con la consapevolezza che uniti si vince.
Qui di seguito il testo integrale della missiva: 

Caro Ambasciatore,
Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Italia Cina e tutti noi imprenditori, istituzioni pubbliche, istituti finanziari e professionisti che ne siamo Soci desideriamo esprimere a Lei, al Suo Governo e al popolo cinese, i nostri sentimenti di forte solidarietà e amicizia che sono alla base di tutte le nostre attività e in realtà costituiscono la stessa ragione d’essere della Fondazione.
Chiediamo a Lei e ai Suoi collaboratori di non esitare a contattarci per qualunque esigenza organizzativa e di altro genere per la quale la Fondazione possa essere utile.
Stiamo percorrendo tutte le strade possibili per far sentire la voce degli imprenditori italiani, che chiedono di poter tornare alla normalità nei rapporti con la Cina non appena l’emergenza si attenuerà e siamo ben consapevoli del fatto che le drastiche, inevitabili misure di contenimento dell’epidemia in Cina e a livello internazionale, stanno infliggendo un danno significativo al Suo Paese e all’economia globale ma siamo assolutamente certi che la Cina, come sempre, recupererà molto rapidamente il terreno perduto in queste settimane.

Le aziende italiane, oltre 2000, che operano in Greater China daranno il loro contributo a questa ripresa. Esse intendono restare in Cina e tornare rapidamente a produrre ed investire per continuare a crescere.
La Camera di Commercio Italo Cinese di cui sono Presidente e la Fondazione, come Lei sa, si stanno da giorni adoperando per facilitare il reperimento di materiale protettivo richiesto dalle Istituzioni cinesi e continueranno a farlo fino a quanto l’emergenza sarà cessata.

Infine, voglio assicurarLe che la nostra Scuola di Formazione Permanente, il Suo Direttore e lo staff stanno seguendo tutti i 150 studenti che partecipano ai corsi in atto e che i Suoi giovani connazionali, che personalmente ho voluto salutare oggi, sono in ottima forma fisica, sereni e soddisfatti della attività che stanno realizzando senza alcuna discontinuità.

Come Presidente della Camera di Commercio e della Fondazione, Le invio l’espressione della mia più alta considerazione e amicizia.

Alberto Bombassei


The Foundation

Members

Subscribe to Newsletter of the
ITALY CHINA FOUNDATION

Please select all the ways you would like to hear from Fondazione Italia Cina:

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.

Italy China Foundation

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Phone +39 02 72000000
info@italychina.org

This website uses cookies, including third parties, to send you advertising and services in line with your preferences. By closing this banner, scrolling through this page or by clicking on any element of its you consent to the use of cookies.